Serata 698 Borse di studio Fogliato e Musso

I ragazzi premiati dal nostro club

Venerdi 21 aprile il service istituzionale che tradizionalmente si celebra in primavera è la consegna delle Borse di Studio Piero Musso ed Eugenio Fogliato ed attestati di merito ai ragazzi che maggiormente si sono distinti negli anni delle scuole medie inferiori e che hanno proseguito brillantemente anche alle superiori. Ha introdotto la serata la Presidente Alessandra Rosso che ha ricordato come in un mondo difficile e problematico come quello attuale, faccia sempre bene al cuore pensare agli altri ed essere sensibili alle necessità dei più deboli. Questo come scopo principale dei Lions: mettersi al servizio. Un breve ricordo anche per Eugenio Fogliato, socio fondatore e titolare di una famosa galleria d’arte a Torino e Piero Musso dirigente industriale. Entrambi hanno lasciato un fondo a favore degli studenti meritevoli della Valcerrina e ad essi è stata dedicata la serata. Il socio Renato Celeste ha poi ricordato con emozione la figura del compianto Luigi Balbo, socio fondatore ed ideatore e organizzatore, con la moglie Silvia, di questa serata che elargisce anche un premio ai partecipanti al concorso “Un poster per la Pace”. Di lui, medico condotto, non si può dimenticare la sua alta figura etica e morale che ha fatto del sacrificio la sua parola d’ordine, sempre al servizio completo dei suoi malati. Ed è proprio il sacrificio un valore che tutti i giovani dovrebbero possedere per formare una società migliore.

La Borsa di Studio intitolata a Piero Musso è stata consegnata a Davide Feltrin, giovane studente dell’ Istituto Sobrero di Casale Monferrato, accompagnato dalla docente Cristina Chiumello, la borsa di studio Eugenio Fogliato è stata vinta da Daysy Nervo di Cerrina. Attestati di riconoscenza sono andati a Elena Schipor, Iacopo Favero, Anna Carelli, Elisa Destro, Francesca Muratore, Caterina Allemano, Amanda Tricco, Francesca Einaudi, Serena Bianco e Chiara Olmo.

Il premio Poster per la Pace è stato vinto da Rebecca Finazzi, Agata Scandiuzzi, Ilaria Franco e Sabrina Piccaluga.

Una bella serata dunque con tanti soci presenti, genitori, nonni e amici, ma soprattutto tanti ragazzi che sono la nostra speranza ed il nostro futuro.

Tiziana B.Ferrando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *