Incontro con il Governatore e relazione sull’attività sociale 2020-2022

Il 25 settembre 2021, nel corso della visita annuale del Governatore, il Presidente Sergio Guttero ha riportato l’intensa, seppur limitata dalla pandemia, attività del nostro Club. Ecco di seguito le parole rivolte al Governatore Yvette Pillon:

“Carissima Governatrice, il passato anno Lionistico per i motivi ben noti a tutti ha avuto un rallentamento generale in quelle che sono le attività di meeting e serate conviviali con tutti i soci, per questo motivo avevamo deciso di concentrare la maggior parte delle risorse economiche in services e finanziamenti importanti e vicini alle esigenze del territorio, siamo quindi intervenuti con tempestività, con services rilevanti sotto il profilo sanitario aiutando tutte le case di riposo della Valcerrina con tamponi rapidi e dispositivi per la protezione individuale usati dai dipendenti e dagli ospiti delle strutture stesse.

Da sinistra il Primo Vice Governatore Pio Visconti, il Governatore Yvette Pillon, il Presidente del L.C. Valcerrina Sergio Guttero e la Presidente di Monferrato Tourist Giulia Miglietta

Siamo inoltre intervenuti con un cofinanziamento destinato all’associazione Auser (che si occupa del trasporto delle persone disabili) per agevolare la realizzazione  di un mezzo di trasporto utilizzato proprio dagli amici diversamente abili, altro service importante è stato realizzato finanziando la casa di risposo di S. Giovanni a Balzola per la realizzazione di una stanza attrezzata per il ricevimento dei nuovi ospiti.
Abbiamo quindi svolto numerosi services di seconda importanza a livello economico contribuendo verso la banca degli occhi, i cani guida, una missione in Perù gestita da Suor Emilia, abbiamo elargito contributi alle testate dei piccoli giornali locali.
I nostri soci medici si sono inoltre spesi in un service in webinar per la sensibilizzazione e divulgazione dei vaccini AntiCovid 19.

Infine siamo intervenuti con contributi a favore della fondazione Lions per la quale il Ns. club nutre ormai da anni un’attenzione particolare.

Il Nostro direttivo per l’annata Lionistica in corso ha manifestato l’intenzione di creare un calendario ricco di meeting e incontri serali che impegneranno circa dieci serate, nello specifico gli argomenti spazieranno tra: turismo, arte e cultura, serate fulcrate sulla medicina e le problematiche sanitarie, lo sport ed infine l’assegnazione di riconoscimenti importanti tra i quali il Nostro premio Gerini ed un Melvin Jones, onorificenze che verranno riconosciute a medici che si sono prodigati per il nostro territorio.
Il nostro intendimento per questa annata è quello di ricucire e rafforzare i rapporti umani che purtroppo in passato si sono tenuti solo ed esclusivamente tramite uno schermo.

Tutto ciò con l’intento primario di ritrovarci nella vita sociale del Nostro club coinvolgendo possibili nuovi soci che debbono avere la possibilità di conoscere ed apprezzare tutte le sfumature e gli intenti rappresentati dalla dottrina Lionistica.

In primis quindi i rapporti di amicizia e di collaborazione che si formano proprio in queste serate conviviali.

Il nostro direttivo per quest’annata ha già deliberato un service destinato all’acquisto di un piccolo pulmino che sarà utile per il trasporto dei bambini al centro sportivo della Valcerrina per avvicinarli alle attività sportive creando così un servizio utile e  di aiuto per le famiglie.

Il secondo service già deliberato dal direttivo sarà a favore dell’associazione “I Balot”, un gruppo formato da giovani attori, che si occupano di rassegne teatrali sul territorio Valcerrinese.

Un service importante coordinato dal nostro amico Pier Paolo Masoero, intitolato “Progetto sorriso”, un progetto rivolto alla prevenzione dentaria, rivolto ai bambini della scuola primaria che verranno dotati di un simpatico opuscolo, ideato dalla Dottoressa Giovanna Stella e stampato dal nostro club.

Quest’annata è iniziata realizzando un intermeeting ad apertura delle stagioni Lionistiche del nostro club e del club di Vercelli, in una bellissima location, apprezzata sul territorio, che ci è stata totalmente offerta.

Questo primo spunto ci darà la possibilità di collaborare con i club vicini per continuità territoriale e per affinità di natura economica.

Nei passati anni, abbiamo inoltre sviluppato un interessante lavoro con parecchi club di zona del nostro distretto, ottenendo services importanti quali: l’intervento di recupero conservativo della Cappella del Santuario di Crea, che è stata inaugurata proprio oggi, service messo in atto dai miei predecessori.

Nella passata annata abbiamo inoltre realizzato un intervento di messa a norma per un ascensore destinato ai disabili ospitati presso l’associazione Anfas di Casale M.to, abbiamo partecipato all’allestimento di un mezzo per interventi sanitari urgenti presso la Società Misericordia di Casale M.to ed infine abbiamo contribuito alla realizzazione del camper sanitario della protezione civile di Alessandria, mezzo che sarà messo a disposizione dei club di zona per visite mediche sanitarie nei vari territori.

A questo punto voglio rimarcare con estrema soddisfazione il lavoro svolto dalle nostre socie del club di scopo Monferrato Tourist che con le loro iniziative rivolte al turismo e non solo, stanno dando lustro e risalto al nostro club.

In sintesi, Gentilissima Governatrice, in questa giornata mi auguro tu possa conoscere un gruppo di persone che sono riuscite nel tempo a creare un club di amici che hanno sposato a pieno il vademecum Lionistico che hanno ormai radicato nel proprio Dna, il nostro motto ‘We serve’.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *